25 aprile – Partigiani in Ogni Quartiere

L’ANTIFASCISMO IN PIAZZA
PARTIGIANI IN OGNI QUARTIERE
25 APRILE 2011
MILANO—VIA DEI CINQUECENTO ang VIA SAN DIONIGI—MM3 CORVETTO

…Dalle 19@Presentano Rita Pelusio e Alessandra Faiella

||||EVENTO GRATUITO||||SI ESIBIRANNO SUL PALCO:

EUGENIO FINARDI-INOKI-BEBO STORTI-RENATO SARTI-NORELAX-RICKY
GIANCO-ZIBBA-MCK-DIEGO PARASSOLE-GENTESTRANA POSSE-ORCHESTRA MULTIETNICA
FURASTE’-ALBERTO PATRUCCO-GIUBBONSKI-FIORE MERAVIGLIOSO

Interventi:
NoExpo|25Aprile Anticarcerario|Mayday2011|Haidi Giuliani,Genova
2011|Corvetto Rossa|Rosa Piro e Ass.Dax16Marzo2003|Migranti e
protagonisti della lotta sulla gru a Brescia|Il Partigiano Sergio
Ricaldone|Naga|Comitato di quartiere Salomone|

Mostre:
Lotta per la Casa di Corvetto Rossa|Il Disagio abitativo a Milano del
Sicet|Le leggi razziali di Anpi Zona 8|Le lotte di quartiere del
Comitato di quartiere Salomone|Case Bianche all’Amianto del Comitato
Feltrinelli di Rogoredo

Video:
Anime di Strada MCK Corvetto|L’Italia non è un Paese Fascista|Viva Dax
Libero e Ribelle|L’odio e la Mediazione sociale|Rivoluzione enigmistica

Laboratorio di Tappi e Biglie per bambin*
Banchetti Informativi e AutoProduzioni

Anche quest’anno saremo alla periferia della città per festeggiare il
25 aprile e la voglia di liberazione dal fascismo.
Il quartiere Corvetto, nella sua varia composizione e nelle sue grandi
doti espressive, partecipa con noi a questa ricorrenza, che vuole essere
un momento non solo di aggregazione e condivisione degli spazi urbani,
ma anche di rivendicazione e attualizzazione della lotta partigiana
contro ogni forma di prevaricazione del potere e sottomissione delle
masse.
La Milano di oggi, preda delle speculazioni edilizie, della produzione
e delle destre istituzionali e non, ha un cuore popolare che batte nei
quartieri periferici, dove la gente vive quotidianamente il malessere
della casa, del lavoro, della vita sociale: ed è in questi quartieri che
le realtà neofasciste e xenofobe, dalla Lega agli hammerskins, cercano
di insediarsi col loro bagaglio di ideologie totalitarie,
nazionalistiche e populiste.
La risposta che vogliamo dare, tutti assieme, è una partecipazione
popolare ed autorganizzata ad un momento in cui si ribadiscono ideali di
libertà, solidarietà e internazionalismo, ovvero antifascismo, nella
consapevolezza che sia, oltre che possibile, anche necessario unire le
forze per ricacciare nelle fogne certe presenze e dare uno stimolo alla
potenziale capacità di comunicazione e autodeterminazione della gente.
Anche quest’anno ci prenderemo uno spazio pubblico in via san Dionigi
(ang. via dei Cinquecento) dove andremo a proporre la kermesse di
artisti che siamo riusciti a mettere assieme, gli interventi politici,
le mostre, i banchetti, ecc, il tutto in autofinanziamento e con
attenzione verso possibili tentativi di propagande elettorali.
Inutile dire che abbiamo bisogno di tutte le forze che si possono
mettere in campo, dalla logistica alla tecnica, dalla comunicativa alla
pura manovalanza.
Siete tutti invitati.

AMA LA MUSICA ★ ODIA IL FASCISMO

RETE ANTIFASCISTA
Partigiani in ogni Quartiere

Info:
poq@inventati.org

This entry was posted in General. Bookmark the permalink.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *