Appello agli artisti per il 22 maggio

IO STO CON LA MILANO ANTIRAZZISTA E ANTIFASCISTA


il 29 aprile e il 2 maggio a Milano, nonostante l’indignazione e le contestazioni dei cittadini, si sono svolte alcune iniziative di gruppi neonazisti e neofascisti in un vergognoso spiegarsi di croci celtiche e saluti romani. Eppure fascisti, razzisti e nazisti sono un corpo estraneo alla città di Milano, senza radicamento e seguito; ciò che ha reso possibile lo svolgersi delle iniziative nazifasciste è stato solo l’appoggio di un’area politica che governa questa città. Oggi Forza Nuova, un noto e pericoloso gruppo di estrema destra, vuole riprovare a sfilare per le strade di Milano il 22 maggio.

Essere antifascisti oggi vuol dire essere antirazzisti e chiedere il rispetto dei diritti di tutti e tutte, a partire dal diritto alla scuola, alla casa, al lavoro e alla sanità. Diritti messi sempre più in dubbio da politiche che cancellano qualsiasi tipo di welfare e che fomentano razzismo e guerra tra poveri in un società sempre più precaria.  

Razzismo e fascismo uccidono, come ci insegna purtroppo la storia recente di Milano: da Dax ad Abba, passando per Emil Enea, bambino rom bruciato nella sua tenda dopo l’ennesimo sgombero di cui va fiero il Comune di Milano, e Rachel bambina nigeriana di soli 13 mesi cui sono state negate le cure perchè la sua tessera sanitaria era scaduta.
Ci appelliamo a quanti guardano con preoccupazione allo sdoganamento di fascisti e nazisti e all’eventualità di nuove derive a destra, affinchè si mobilitino assieme a noi per impedire questo affronto alla città il 22 maggio. Invitiamo tutti a sottoscrivere quest’appello per una Milano libera e antifascista e a partecipare alle iniziative di mobilitazione, in particolare un corteo una mobilitazione culturale, musicale e di lotta, un momento in cui concretamente far vivere l’antifascismo e l’antirazzismo dentro a piazze e strade della città.

This entry was posted in Generale. Bookmark the permalink.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *